IC2 Poggibonsi la prima scuola partecipante all’azione pilota in Italia

 Il 23 marzo, 46 studenti della scuola primaria Pieraccini dell’IC2 Poggibonsi hanno avuto l’opportunità di giocare con la GEM. Il workshop ”Esploriamo il futuro” condotto dal Centro Studi Pluriversum ha avuto come obiettivo avviare un’esplorazione del proprio immaginario del mondo del lavoro e delle professioni attraverso la conoscenza delle competenze imprenditoriali. Gli alunni hanno lavorato in gruppo sulle competenze, dopodichè ognuno ha potuto collegarsi al gioco GEM utilizzando un tablet. Attraverso un’attività divertente gli alunni hanno raccolto delle gemme e alla fine hanno potuto approfondire la conoscenza delle professioni con delle schede sulle caratteristiche.

Il laboratorio è stato un successo e sia gli alunni che insegnanti hanno dato un feedback positivo sulle attività e sul gioco GEM.

Secondo Meeting internazionale a Loughborough

IMG-20150604-WA0001I partner del progetto GEM si sono riuniti a Loughborough (UK) il 4 giugno per discutere dello stato dell’arte del progetto e lavorare insieme per lo sviluppo del gioco. Durante l’incontro i parner hanno condiviso anche i risultati dei focus group locali che sono stati svolti nei mesi precedenti.

Focus group con insegnanti e orientatori

OLYMPUS DIGITAL CAMERADurante i mesi di aprile e maggio, sono stati organizzati i focus group locali con insegnanti e altri soggetti interessati nei tre paesi partecipanti. Lo scopo era quello di indagare sullo stato attuale dell’educazione imprenditoriale, sugli strumenti esistenti e sulla percezione delle competenze imprenditoriali.

Kick off Meeting a Barcellona

Il 14 e 15 gennaio 2015 si è svolto il primo Meeting internazionale del progetto GEM a Barcellona. L’obiettivo principale dell’incontro era quello di riunirsi come partenariato e pianificare i nostri tre anni di lavoro per sviluppare il gioco GEM.

IMG_0342

Kick off Meeting a Barcellona

Il 14 e 15 gennaio 2015 si è svolto il primo Meeting internazionale del progetto GEM a Barcellona. L’obiettivo principale dell’incontro era quello di riunirsi come partenariato e pianificare i nostri tre anni di lavoro per sviluppare il gioco GEM.